Il cane può salire sul divano? Domanda sbagliata

La domanda giusta da porsi è: il “mio” cane può salire sul divano? 

Nell'errata convinzione che i cani vogliano dominare il mondo, spesso gli umani incappano, un’altra volta, nel grande errore di voler dominare i loro cani. 

Tra gli esempi di questo approccio sbagliato abbiamo questi metodi educativi che non sono sempre funzionali al nostro cane: 

  • non devono dormire sul letto
  • non devono stare sul divano
  • non devono passare per primi dalle porte
  • non devono stare davanti in passeggiata
  • non devono mangiare prima di noi

Con questi trucchi si pensa erroneamente di evitare che il cane si senta il capobranco e quindi non ci ascolti più. E chi l’ha detto che tutti i cani vogliono essere dei capi?

E soprattutto chi l’ha detto che un cane che sta sul divano si sente il capo? 

Esiste sicuramente la questione gerarchica e di dominanza (come in tutte le specie animali) ma l’ambizione del cane è quella di, in primis, potersi fidare ed affidare ai suoi proprietari.   


Con il cane è importante instaurare un rapporto e come per qualsiasi altro essere vivente, la differenza la fa la qualità della relazione che creiamo. La relazione con il nostro cane 

Ogni cane è diverso ed esattamente come noi ha bisogni e reazioni che si distinguono e che vanno osservate per conoscere il nostro amico. L’alleanza, l’affetto, la protezione e l’accudimento sono a doppio senso nella relazione con il nostro cane. Infatti ci sono cani che non desiderano salire sul divano perchè preferiscono essere pronti a difenderci e il divano è un ostacolo alla prontezza di riflessi.

Il nostro cane può  invece sentire il bisogno di sentirsi protetto e se noi dormiamo sul divano, sarà pure un posto dove stare al sicuro? 

È una questione di connessione emotiva. Dormire o guardare una serie tv sul divano con il proprio cane è un momento che crea e richiede fiducia. In momenti come questi rafforziamo il nostro legame, come nel gioco. Se ci piace avere il cane sul divano anche il nostro corpo ne beneficia: il contatto fisico affettivo con un cane migliora la pressione sanguigna e libera sostanze benefiche per l’organismo. Quello del cane sul divano non è un argomento con regole ferree, sta a noi (se ci piace o no avere il cane sul divano) e al nostro cane capire se è una cosa che deve essere limitata o meno. 

Se condividere il divano è un problema 

Se abbiamo un cane che invece ha senso del possesso per il divano e quando ci avviciniamo ringhia o addirittura ha l’istinto di mordere, dovremmo rivedere la questione. Se il senso del possesso, comprensibile nei cani, mina le possibilità di una convivenza serena, possiamo confrontarci con un educatore cinofilo. Sicuramente nel  capire meglio lo schema comportamentale del nostro cane, individueremo anche i modi per avere una situazione più confortevole.

La relazione cane-uomo si crea nel tempo e sicuramente sappiamo se il nostro cane è uno che ha voglia di fare “metà per uno” o se quello è il suo posto e guai a chi si avvicina. 

Se capiamo che al nostro cane piace stare accanto a noi sul divano o sonnecchiare con un occhio aperto appoggiato ai cuscini, lasciaglielo fare non creerà danni all’educazione. Anzi, rinsalderà la nostra speciale amicizia. 

Possiamo anche optare per soluzioni a metà, ci sono persone che non amano dormire con i loro cani. Allora possiamo insegnargli che ci si addormenta insieme e poi “ognuno a casa sua”. Il cane imparerà velocemente ad andare nella sua cuccia, ai piedi del divano o del letto. Per poi venirvi prontamente a salutare quando vi svegliate. 

Se non ci piace avere il cane sul divano 

Dicevamo che, trattandosi di esseri viventi, non esistono regole insindacabili. Se non ci piace avere il cane sul divano questo non rovinerà la nostra relazione con lui. Abbiamo sicuramente tanti altri modi per stabilire connessioni emotive con lui.


Le motivazioni per cui non vogliamo il cane sul divano non sono nemmeno da mettere in discussione. Non ci piace, stiamo scomodi, ci danno fastidio i peli. Quale che sia la motivazione insegniamo al cane a non salirci. Come? 

Ci sono alcuni trucchi per non farlo salire o per disabituarlo.

  • Come lo educhiamo per altre cose, proviamo anche in questo caso  con comandi e rinforzi positivi. 

  • Se usciamo di casa e il nostro cane resta solo mettiamo degli ostacoli sul divano per evitare che salga.

  • Spruzziamo oli essenziali che i cani non amano, ma che a noi piacciono ovviamente. Per esempio limone arancia e mandarino spesso sono repellenti per i cani e potrebbero scoraggiare il nostro amico all’arrampicata sul morbido. 

  • Consideriamo che spesso il cane sale sul divano perché non gli piace la sua cuccia o non sa dove stare. Proviamo a riempire delle ceste con coperte e con un bel cuscino. Se la sua cuccia è il top,  si toglierà il divano dalla testa. 

Per concludere…

La questione cane sul divano sì o no è una questione che riguarda il carattere del nostro cane, le nostre abitudini e le esigenze della famiglia o della casa. Come in tutte le relazioni cercare il compromesso che fa stare bene tutti, è la cosa migliore. 

…dicci la tua!

Abbiamo lanciato questo argomento anche su Facebook Instagram. È stato molto carino vedere tutti quei post di cuccioli sul divano. Dai un'occhiata e dicci la tua, e quella del tuo cane. E naturalmente ti aspettiamo a vedere i nostri divani per umani (e cani)